Come aiutare tuo figlio a perdere peso


come aiutare tuo figlio a perdere peso

Quale l'atteggiamento corretto da parte dei genitori per motivarlo a comportamenti alimentari più corretti, quali le frasi da evitare per non umiliarlo o rischiare di ottenere l'effetto opposto. Come aiutarlo a far fronte alle derisioni dei compagni o a filtrare i messaggi distorti dei media, affollati da bambini e adulti che si rimpinzano di junk food restando sempre in forma smagliante. Ecco i consigli della pedagogista Elena Urso Come aiutare un bambino sovrappeso dal punto di vista psicologico e qualche consiglio di prevenzione.

Il parere della pedagogista Elena Urso.

come aiutare tuo figlio a perdere peso

Riconoscere il problema, noi genitori per primi Se il bambino è oggettivamente sovrappeso, bisogna porre rimedio. In accordo con il pediatra, si stabilisce un nuovo approccio alimentare e soprattutto si impostano nuove abitudini di vita, dando come aiutare tuo figlio a perdere peso per primi il buon esempio.

come aiutare tuo figlio a perdere peso

Leggi anche: 8 regole per prevenire l'obesità infantile Non negare la realtà Se i vestiti della sua misura gli vanno sempre stretti o i compagni cominciano a prenderlo in giro per il suo aspetto cicciottello, inutile dirgli che non è vero. Essere solidali in famiglia Se il bambino deve rivedere la sua alimentazione, è bene che anche gli altri membri della famiglia si adeguino al suo nuovo regime. E non si sentono diversi.

Il primo passo da fare per occuparsi della salute dei vostri figli e dunque quello di essere obiettivi e ascoltare le indicazioni del pediatra. Problemi da non sottovalutare. Come mi accorgo se mio figlio è sovrappeso? Durante i controlli periodici dal pediatra, il nostro bambino viene pesato e misurato e questi valori vengono riportati su di un grafico che ci mostra i percentili di crescita, se il peso del bambino è eccesivo sarà cura del pediatra farcelo notare. Anche in presenza di un peso normale, una circonferenza vita troppo elevata è molto pericolosa e necessita di un intervento nutrizionale.

Leggi anche: Cosa fare se il bambino mangia troppo ed è sovrappeso Dare piccole gratificazioni ogni tanto Seguire una dieta non deve diventare un continuo di privazioni. E quando siamo a tavola, evitiamo di tenere gli occhi puntati su quel che mangia, rimproverandolo se prende più del dovuto.

come aiutare tuo figlio a perdere peso

Leggi anche: Obesità infantile: il decalogo per i pediatri italiani oper prevenirla Riconoscere i nostri errori Se fino al giorno prima era abituato a trovare per casa patatine e merendine, non possiamo aspettarci che il passaggio a gallette e cracker senza grassi sia indolore.

Come aiutarlo? Leggi anche: Mia figlia si vede grassa …E il confronto con i ragazzi della pubblicità Assai spesso i media possono aumentare il senso di frustrazione di un bambino o un ragazzo obeso, perché mostrano bambini e adulti che mangiano e bevono di tutto di più e hanno sempre una linea smagliante.

Volete far dimagrire i vostri figli?

Piccole regole di prevenzione Non investire il cibo di un valore eccessivo Sul cibo le mamme investono tantissimo dal punto di vista affettivo: una volta abbandonato il seno, è gratificante vedere un bambino che mangia di gusto.

Non usare il cibo come forma di compensazione Quando il bimbo piange o fa un capriccio, non ci precipitiamo a dargli un biscottino per farlo stare buono: mettere in correlazione noia e cibo è una risposta inadeguata, che verrà memorizzata dal suo cervello come forma consolatoria per tutti i momenti in cui sarà annoiato o infastidito da qualcosa.

Come perdere peso durante il lockdown? - Sadhguru Italiano